Fondazione Il Vittoriale degli Italiani
  • it
Notizie 10 settembre 2016 Presentazione del libro “Da Gabriele d’Annunzio a Eleonora Duse ovvero dal Fuoco alle Laudi” di Emilio Mariano

10 settembre 2016 Presentazione del libro “Da Gabriele d’Annunzio a Eleonora Duse ovvero dal Fuoco alle Laudi” di Emilio Mariano

10 settembre 2016 Presentazione del libro

 

Sabato 10 settembre 2016 – ore 20:30
Sala dei Provveditori del Palazzo municipale di Salò
Presentazione del libro
Da Gabriele d’Annunzio a Eleonora Duse ovvero dal Fuoco alle Laudi
di Emilio Mariano
a cura di Maria Rosa Giacon, Venezia, Ed. Ca’ Foscari – Digital Publishing, 2016

 

Volume edito con il patrocinio della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani
e dell’Ateneo di Salò

 

Abstract:
“Complessiva ricostruzione della laboriosa genesi del Fuoco, dal primo blocco della sua stesura (giugno 1896) fino alle soglie del 1900, lo studio di Emilio Mariano si propone di lumeggiare l’iter d’uno scrittore dimidiato tra il fascino della prosa e l’amore per la poesia, in quest’ultima infine trovando, con preciso riferimento alle Laudi alcyonie (estate 1899), la chiave di volta per la composizione della parte finale del romanzo (1899-1900). Un conflitto tra generi letterari tuttavia di ardua soluzione e che al contempo appare complicato dal di-vertere dannunziano dalla narrazione al teatro sotto l’imponente influsso di Eleonora Duse. Ulteriore ostacolo alla stesura del romanzo viene individuato in una forma di dissonanza fra arte e vita che direttamente s’incarna in Eleonora, la Foscarina del Fuoco, ove ella figura in veste di musa tragica, ma in pari modo costituisce l’espressione d’una materia amorosa irriducibile ai valori di un artistico «sublime». Per dipanare tali contenuti e propositi dimostrativi, lo studioso si è avvalso d’un fittissimo apparato documentario (autografi, carteggi, cronache, scritti giornalistici), che, disponendosi all’interno d’una cronologia ragionata, ripercorre fase per fase la tormentata storia dell’autore del Fuoco: in quanto artista e in quanto uomo.”

Scarica ora l’APP del Vittoriale

button app download button app download