Il Vittoriale visto dal cielo

“È una cosa divina. Non penso che a volare ancora”.
Tempestivo e puntualmente in testa alle innovazioni del suo tempo, d’Annunzio conquista i cieli nel 1903, volando per la prima volta proprio a Brescia nel circuito aereo di Montichiari.
Il volo rappresentò per d’Annunzio un potente mezzo espressivo in quanto massima esperienza di movimento nello spazio concessa all’uomo e straordinaria trasfigurazione della realtà vista da una nuova prospettiva.

Affascinati dall’amore del Poeta per l’aria e per i cieli, abbiamo progettato la realizzazione di un clip che mostrasse proprio dal cielo gli edifici, il parco e gli spazi scenografici concepiti da d’Annunzio per il Vittoriale.
Con uno sguardo fluido e leggero, la macchina da presa accarezza il verde degli alberi, l’azzurro del cielo e del lago, svelando le sculture svettanti e gli edifici.
I testi in supervisione, tratti da lettere di d’Annunzio, si stemperano nell’aria come evanescenti tratti d’acquerello, evocando le parole scritte dal Poeta e permeando della sua presenza il Vittoriale e lo straordinario paesaggio circostante.

La tecnica
Le riprese sono state realizzate con un drone a batteria radiocomandato, condotto da un pilota specializzato dotato di patentino e certificazione Enac. Il drone ha sorvolato il Vittoriale in sicurezza e con le autorizzazioni necessarie.
Mini-velivolo con 8 eliche/motori, il drone ospita una gimbal per stabilizzare le riprese con giroscopi e accelerometri. La macchina da presa, gestita da un operatore specializzato, è un Ultra HD 4K con ottiche Zeiss che garantiscono brillantezza e luminosità, mantenendo un’estrema definizione della realtà.

La musica
Il Pianoforte Solo accenna la melodia iniziale che accompagna l’inizio del nostro viaggio.
Presto gli archi, con sonorità distese e rilassate, seguono l’incalzare delle varie melodie di pianoforte che si sovrappongono l’una all’altra creando un effetto di canti a varie voci e a vari livelli che si perdono nell’aria seguendo il volo del drone sul Vittoriale e i suoi parchi.

Crediti Regia: Ale Milini
Pilota drone: Giuseppe Cella
Produzione e coordinamento progetto: Elena Marino
Montaggio: Luca Zambiasi
Musica: Simone Lombardi

AlbatrosFilm
Dal 1986 produciamo film pubblicitari e documentari.
Da sempre operiamo con le più avanzate tecnologie di produzione e post-produzione esistenti con uno staff interno e con la collaborazione esterna dei migliori professionisti del settore.
Parallelamente ai lavori legati al settore dell’industria e della pubblicità, abbiamo curato negli anni progetti legati alla valorizzazione del territorio e al mondo dell’arte. Ai progetti realizzati su nostra iniziativa, si sono affiancate negli anni le committenze istituzionali.
Questo video inaugura la partnership stipulata con la Fondazione del Vittoriale degli Italiani.

 

AlbatrosFilm