Fondazione Il Vittoriale degli Italiani
  • it

Anfiteatro

Affacciato sul lago, il teatro, chiamato da d’Annunzio “Parlaggio”, contiene circa 1500 spettatori e fu costruito riproducendo l’antica struttura dell’anfiteatro greco. Gian Carlo Maroni venne mandato a Pompei per studiare il teatro sul campo e iniziò i lavori nel 1934 terminandoli dopo la morte del poeta, nel 1952. Nei mesi estivi vi si svolge tutt’oggi una prestigiosa stagione di spettacoli (www.anfiteatrodelvittoriale.it).